Le Sirene sono pericolose?

  • Nella mitologia greca, nel 300 avanti cristo, le sirene sono viste come pericolose:  affamate come squali, incantavano i marinai con la voce e poi li facevano scivolare giù dalla barche per cibarsene .
  • Nella storia di Hans Andersen, 8 secoli dopo, la Sirenetta è semplicemente una giovane innamorata, che salva il marinaio caduto dal mare e lo riaccompagna sulla spiaggia; alla fine, si troverà davanti a un bivio e preferirà trasformarsi in schiuma del mare pur di lasciare vivere l’uomo amato che si è trovato un’altra donna.
  • La storia narrata poi da Walt Disney negli anni novanta viene resa più allegra con un lieto fine dei due protagonisti!

sirenetta

_______________________________________________

Quel che penso io, oggi, di queste belle creaturine, è che di veramente cattive ce n’è poche.

E tutti noi siamo come lei, metà pesci e metà reali, mescolati tra sogno e realtà,  viaggiamo tra i due mondi, e mediamo continuamente, ogni giorno, tra il possibile e l’impossibile, tra il vicino e il lontano. Troviamo una via, una strada da percorrere, che accorci la distanza tra gli opposti , e la percorriamo. L’abisso e la superficie, il sogno e la realtà, il silenzio sentito nelle viscere e la parola razionale. E’ tutto un ritorno, un andare e venire.

“Ho trovato la parola, siamo Antevasin”=tra due mondi, sul confine. -(dal film :Mangia prega ama.)

A volte ci immergiamo negli abissi, ma poi riusciamo sempre a risalirne, rinnovati.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...